Luoghi e monumenti

Nostra Signora delle Vigne

La chiesa più antica e senza dubbio quella di San Michele, databile intorno all'XI secolo, ma della quale oggi non rimane che qualche rudere. La parrocchiale dedicata a San Pietro è stata rifatta nel 1670 su resti più antichi.
Lungo la vecchia via marenca si trova il santuario di Nostra Signora delle Vigne che risale alla fine del XVI secolo.

Recentemente restaurato; ha la facciata abbellita da un piccolo portico e presenta all'interno notevoli stucchi settecenteschi di F. M. Marvaldi e affreschi di Francesco Carrega.